Lettera a chi parte

Lettera a chi parte

Carissimi,

mi fa molto piacere sapere che vi mettete in cammino. Sono a disposizione per fornirvi supporto logistico via whatsapp anche durante il cammino (Giacomo 3492603547 – Irene 328 122 9709 – Maurizio 349 794 4494). Farò del mio meglio.

CALDO

Naturalmente in questo periodo l’attenzione principale va al caldo. Il mio consiglio è mettere in conto di partire presto al mattino, intorno alle 7, almeno nella terza, sesta e settima tappa che sono a quote basse. In questo modo vi togliete il grosso della strada avendo 3-4 ore fresche. Piuttosto lunghe pause pranzo all’ombra, o dove possibile in ruscello, e poi ripartite a metà pomeriggio. La prima tappa è la più breve, il consiglio è togliervela o al mattino o dalle 16.30 in poi, dipende da quando arrivate in stazione. La seconda tappa, in versione estiva può essere semplificata: si resta nel torrente Borbera da Persi fino a Pertuso, eliminando tutto il dislivello e godendo del fiume rinfrescante in un paesaggio davvero suggestivo.

MAPPE

Le guide delle tappe sono quelle che vedi sul sito: https://www.ilcamminodeiribelli.it/le-tappe/ Scaricale gli ultimi giorni prima di partire perché le ho aggiornate nel frattempo con alcune correzioni.Consiglio di usare insieme la traccia gps sul telefono (per controllare di non uscire dal tracciato) e la guida testuale di ogni tappa che indica bivi, sentieri, paesi e punti acqua. In fondo alla pagina trovi anche un pulsante per scaricare tutta la guida testuale in pdf, già pronta per la stampa.

OSPITALITA’

Preavvisate tutti i referenti/albergatori delle vostre tappe, dicendo in che serata contate di arrivare, e nel caso anche se vorrete cenare e far colazione da loro. Potete informarvi sulla gestione dei cani in struttura. Qui sulla pagina dedicata sono anche segnalate le aree tende in prossimità delle strutture. https://www.ilcamminodeiribelli.it/dove-dormire/ 

Idem se pensate di fare qualche pranzo in cammino: https://www.ilcamminodeiribelli.it/dove-mangiare/

Portatevi dietro la credenziale per raccogliere le firme/dediche delle persone che incontrate o dei posti tappa. 

INCONTRARE LE PERSONE

Qui trovate i contatti di persone che potete incontrare se lo desiderate lungo tutto il percorso: https://www.ilcamminodeiribelli.it/chi-incontrare-sul-cammino/ (questa pagina è “segreta”, soltanto per chi si mette in cammino, da non divulgare per questione di privacy).

INTERROMPERE IL CAMMINO PRIMA

La valle consente in qualunque punto del percorso di “sganciarsi” dal cammino e andare a prendere una corriera di rientro ad Arquata stazione. Il capolinea alto delle corriere è Cabella. Praticamente da qualunque punto del cammino, in alta valle, in un’ora e mezza di discesa si raggiunge Cabella. Questo consente di chiudere l’anello anticipatamente o di rientrare in caso succeda qualche inconveniente.

VETERINARIO

Se vi mettete in cammino con uno o più cani, può essere utile avere i riferimenti di un bravo veterinario di valle: dott. Giampaolo Cardis, studio a Via della Chiesa 26 (PERSI), numero 0143/638901. 

RACCONTO SOCIAL

Ci piace dire sui social del cammino chi è in partenza, sia per far vedere che “si può fare!” e incoraggiare altri, sia perché magari chi abita in valle sa che passerai e quindi è più pronto a salutarti e accoglierti. Quindi: appena siete in partenza mandatemi una bella foto sul sentiero, così la pubblico, e ogni volta che volete mandarmi foto dal cammino o piccoli video, sarò felice di ricondividerli! O anche note vocali a fine tappa in cui raccontate la giornata, tipo radio-diario 🙂

Per qualunque cosa sentiamoci pure al telefono in questi giorni. Mi verranno in mente altre cose che se mai ti scrivo.
Buona preparazione e a presto!

Lascia un commento

Back To Top